venerdì 12 giugno 2009

Let's make cards #2

La scorsa puntata vi avevamo parlato di come colorare le nostre immagini timbrate.

Ma se invece non le colorassimo? Non è necessario colorarle per creare una bella card. Per questa volta dimenticate pastelli, acquerelli e quant'altro e... sperimentate!!!
Ecco i nostri esempi:
Liz:
Liz ha colorato solo alcune parti della timbrata: lo sfondo e gli occhi dei gufetti.
In questo modo la scritta sotto il ramo non si perde come succederebbe se invece l'immagine fosse interamente colorata, al contrario cattura l'attenzione.

Illy:
Ho timbrato delle immagini di fiori multicolor, ottenute usando i pennarelli emboss al posto dei normali tamponi d'inchiostro: sono perfetti per colorare solo determinate zone. Poi ho embossato con polvere clear.
Enri:
Enri ha timbrato usando un tampone idrosolubile (in questo caso il Distress Ink) e ha sfumato il colore con un pennello bagnato per realizzare uno sfondo in tinta e colorare le ombre. Non sembra una bellissima immagine vintage?
Ali Marla:
Ali Marla ha scelto di timbrare l'immagine principale con un colore acceso lasciando bianco tutto il resto: una scelta davvero chic quando si lavora con colori molto forti e luminosi come questo giallo. Inoltre ha timbrato una simpatica lanterna con inchiostro nero, lasciandola colorata del colore di sfondo.
Speriamo di avervi dato un'ispirazione per le vostre cards.
Alla prossima!

1 commento:

Applemimi ha detto...

sono molto belle !